• Regia: Herman Yau
  • Cast: Anthony Wong, Gillian Chung, Jordan Chan, Eric Tsang, Marvel Chow
  • Sceneggiatura: Erica Li
  • Fotografia: Joe Chan
  • Montaggio: Azrael Chung
  • Colonna sonora: Brother Hung
  • Scenografia: Raymond Chan
  • Produttore: Checkley Sin, Albert Lee
  • Produttore esecutivo: Checkley Sin, Albert Yeung
  • Anno: 2013
  • Paese: Hong Kong
  • Durata: 102'
  • Specifiche tecniche dvd:

    Formato: 16/9 2.35:1
    Audio: Dolby Digital 2.0 Cantonese/ Dolby Digital 5.1 Cantonese/ Dolby Digital 2.0 Italiano/ Dolby Digital 5.1 Italiano
    Sottotitoli: Italiano/ Italiano per non udenti

    Specifiche tecniche bluray:
    Formato: HD 1080 24p 16/9 2.35:1
    Audio: Dolby Digital 2.0 Cantonese/ Dolby Digital 5.1 Cantonese/ DTS HD Master Audio 5.1 Cantonese/ Dolby Digital 2.0 Italiano/ Dolby Digital 5.1 Italiano/ DTS HD Master Audio 5.1 Italiano
    Sottotitoli: Italiano/ Italiano per non udenti

  • Contenuti speciali dvd:

    Interviste, Making of, Trailer della Linea Far East

    Contenuti speciali bluray:
    Interviste, Making of, Trailer della linea Far East

Ip Man - The Final Fight

Ip Man vive ora il suo momento di gloria assoluta.
Emanuele Sacchi, MYmovies

Il secondo capitolo firmato Herman Yau si apre alla fine della seconda guerra mondiale quando Ip Man, abbandonata la città natale di Foshan, giunge a Hong Kong. Trasformando un luogo di fortuna in una scuola improvvisata, il leggendario maestro inizia a insegnare il suo stile wing chun e a raccogliere un nuovo, entusiasta gruppo di seguaci. La tensione ben presto sale a causa della rivalità con la locale scuola di kung fu della Gru Bianca e le semplici sfide fra studenti degenerano, trascinando Ip nell’oscuro e pericoloso mondo delle Triadi. Vedendo minacciata la sua vita e il suo onore, Ip dovrà accettare di combattere un’ultima volta, cimentandosi in un’epica prova di forza nella famigerata Città Murata di Kowloon.

Recensioni

L’anima di questo film è nei continui riferimenti alla situazione storica e sociale di Hong Kong negli anni Cinquanta e Sessanta.
Edmund Lee, Screen International

Intrigante e rispettoso ritratto degli ultimi anni di un mito.
Daniel Eagan, Film Journal International

Anthony Wong apporta un grande senso di dignità e di maturità al ruolo di Man.
Tim Youngs, fareastfilm.com