• Regia: Lee Jeong-Beom
  • Cast: Won Bin, Kim Sae-Ron
  • Sceneggiatura: Lee Jeong-Beom
  • Montaggio: Kim Sang-Bum
  • Colonna sonora: Shim Hyun-Jung
  • Scenografia: Yamg Hong-Sam
  • Luci: Lee Chol-O
  • Produttore: Lee Tae Hun
  • Produttore esecutivo: Kathrine Kim, Lee Tae Hun
  • Anno: 2010
  • Paese: Corea del Sud
  • Durata: 119'
  • Specifiche tecniche film:

     

     
  • Specifiche tecniche dvd:
    Formato: 16/9 2.35:1
    Lingua: Dolby Digital 2.0 Italiano/ Dolby Digital 5.1 Italiano/ DTS HD Master Audio 5.1 Italiano/ Dolby Digital 2.0 Originale/ Dolby Digital 5.1 Originale/ DTS HD Master Audio 5.1 Originale
    Sottotitoli: Italiano/ Italiano per non udenti
     
    Specifiche tecniche bluray:
    Formato: 16/9 2.35:1
    Lingua: Dolby Digital 2.0 Italiano/ Dolby Digital 5.1 Italiano/ Dolby Digital 2.0 Originale/ Dolby Digital 5.1 Originale
    Sottotitoli: Italiano/ Italiano per non udenti
  • Contenuti speciali dvd:

    "Una fusione perfetta di Action e Noir" Intervista ad Emanuele Sacchi, critico cinematografico e direttore della testata WEB Hong Kong Express (hkx.it), Le coreografie, La strada verso So Mi, Trailer della linea Far East

    Contenuti speciali bluray:
    "Una fusione perfetta di Action e Noir" Intervista ad Emanuele Sacchi, critico cinematografuco e direttore della testata WEB Hong Kong Express (hkx.it), Le coreografie, La strada verso So Mi, Trailer della linea Far East

The Man From Nowhere

Rientra con decisione nei canoni consolidati del noir, confezionando un’impressionante vicenda di vendetta.
Emanuele Sacchi, mymovies.it
 

 Tae-sik (il divo coreano Won Bin) è un uomo dal carattere solitario che gestisce un banco dei pegni in un quartiere povero. So-mi è la sua vicina di casa, una bambina di dieci anni precoce e sensibile, che sfida il suo atteggiamento impenetrabile e freddo, imponendogli la propria amicizia. Quando la madre, una donna single e tossicodipendente, si  impossessa di una partita di eroina, So-mi viene rapita da una banda di criminali. Per salvare la sua vita, Tae-sik dovrà confrontarsi con il suo misterioso passato, rivelandosi una vera e propria macchina da guerra.  Un film che tiene con il fiato sospeso per le bellissime sequenze d’azione e commuove raccontando la storia di una tenera e memorabile amicizia. 

 
Recensioni
 
Un’ulteriore prova del sorprendente vigore e dell’originalità del cinema di genere coreano contemporaneo. 
Tom Huddleston, timeout.com