• Titolo originale: Tokyo Tribe
  • Regia: Sono Sion
  • Cast: Ryohei Suzuki (Merra), Young Dais (Kai), Nana Seino (Sunmi), Shôta Sometani (Mc), Yôsuke Kubozuka (Nkoi), Riki Takeuchi (Buppa), Yui Ichikawa (Norichan), Shunsuke Daitô (Iwao), Motoki Fukami (Denden)
  • Sceneggiatura: Sono Sion
  • Fotografia: Daisuke Soma 
  • Montaggio: Junichi Ito  
  • Colonna sonora: BCDMG
  • Produttore: Yoshinori Chiba
  • Anno: 2014
  • Paese: Giappone
  • Durata: 116'

Tokyo Tribe

A Tokyo, in un imprecisato futuro, la città è governata col pugno di ferro da gang criminali che, nello spartirsi i traffici illeciti, riescono a convivere per miracolo. Lo scontro è sempre dietro l’angolo e l’irreparabile accade quando Merra, il boss del quartiere a luci rosse di Burkuro, tende una trappola a Kai, componente della banda dei Musashino Saru, verso cui prova un odio implacabile. Il suo scopo non è solo quello di annientare i rivali, ma anche di attirare a sé Kai, che vede come la sua nemesi e di cui, per questo, vuole disfarsi. Il regolamento dei conti non si farà aspettare.

 

«Questo è un film che parla della vita di strada, quindi ho pensato che sarebbe stato molto più interessante affidarmi a persone provenienti davvero dalla strada piuttosto che ad attori professionisti. Così mi sono guardato intorno in cerca di rapper, e siccome a un certo punto è stato chiaro che alcuni di loro avrebbero preso parte al film, ho pensato che sarebbe stato meglio farli cantare. E siccome avrebbero dovuto cantare, era molto più intrigante farglielo fare come in un musical».