Castaway on the Moon – Tucker Film
Castaway on the Moon

Bizzarra favola metropolitana dal tocco stralunato e leggero.

Virgolette
- movieplayer.it -
Sinossi.

Un impiegato middle-class, soffocato dai debiti e suicida fallito, si ritrova solo su una delle selvagge e disabitate isolette al centro del fiume Han, a Seoul. Moderno Robinson Crusoe, con il suo strano e scarmigliato aspetto e i suoi curiosi esperimenti per sopravvivere, attira l’attenzione di una ragazza che vive in un condominio in riva al fiume, totalmente isolata dal mondo esterno e la cui unica realtà è il cyberworld della Rete. Kim, questo il suo nome, lo spia dalla finestra con lo zoom della sua macchina fotografica, finché, divertita e affascinata, cerca una sorta di comunicazione con il bizzarro sconosciuto, naufrago nella sua stessa città. Comico e avventuroso, ironico e a tratti commosso, Castaway on the Moon è uno dei film coreani più originali degli ultimi anni.

  • Bio del regista
    Lee Hae-jun.

    Lee Hae-jun nasce nel 1973 e studia al Seoul Institute of Arts. All’inizio della sua carriera è più noto come sceneggiatore e fa sempre coppia con il suo compagno di studi Lee Hae-young per scrivere sceneggiature come quella del corto Coming Out (2001) di Kim Jee-woon, uscito su internet, o della amatissima commedia di Jo Geun-shik Conduct Zero (2002), o ancora di Au Revoir, UFO (2004). I due forniscono anche l’idea originale della commedia di successo Kick The Moon (2001) di Kim Sang-jin. Il debutto alla regia dei due Lee è Like A Virgin (2006), divertente commedia sui generis, che diventa un successo di critica e al botteghino ha un risultato insperato. I due registi hanno ora intrapreso carriere registiche separate. Lee Hae-jun ha ricevuto due nomination per la migliore sceneggiatura ai due principali premi cinematografici coreani per Castaway On The Moon (2009), di cui è anche regista. Per un film di questo genere, l’interpretazione è cruciale, e Lee è riuscito ad avere come protagonista Jung Jae-young, uno degli attori coreani contemporanei di maggior rilievo. La comicità impassibile dell'interpretazione di Jung si adatta perfettamente allo stile del regista. Il film è stato premiato al Far East Film Festival 12 con l’Audience Award e  il Black Dragon Audience Award.


Locandina del film

Biografia

- dalla biografia del regista -
Lee Hae-jun.

Per un film di questo genere, l’interpretazione è cruciale, e Lee è riuscito ad avere come protagonista Jung Jae-young, uno degli attori coreani contemporanei di maggior rilievo. La comicità impassibile dell’interpretazione di Jung si adatta perfettamente allo stile del regista.